Home page del comune di Balsorano
Home Notizie Ricerca URP Privacy Note legali Meteo Contatti
 
L'amministrazione
    Il sindaco
    La Giunta
    Il consiglio
    Segretario generale
    Statuto e Regolamenti
    Nuove linee programmatiche
    Protocollo
    Servizi demografici
    Ufficio Tecnico
    Urbanistica
    Polizia Municipale
    Ragioneria
    Tributi
Il comune informa
    Albo Pretorio
    Albo Pretorio CUC
    Albo Servizi Demografici
    Albo Pretorio Storico
    Avvisi
    Incarichi di consulenza e collaborazione
    Monitoraggio della contrattazione integrativa
    Rassegna stampa
    Documenti
    Modulistica
    Progetto_Prusst
    Servizio Idrico CAM spa
    Autocertificazioni
    Calcola il codice fiscale
Amministrazione trasparente
    Disposizioni generali
    Organizzazione
    Consulenti e collaboratori
    Personale
    Bandi di concorso
    Performance
    Enti controllati
    attivitą e procedimenti
    Provvedimenti
    Bandi di gara e contratti
    Sovvenzioni, contributi, sussidi, vantaggi economici
    Bilanci
    Beni immobili e gestione patrimonio
    Controlli e rilievi sull'amministrazione
    Servizi erogati
    Pagamenti dell'amministrazione
    Opere pubbliche
    Pianificazione e governo del territorio
    Informazioni ambientali
    Strutture sanitarie private accreditate
    Interventi straordinari e di emergenza
    Altri contenuti
La cittą
    La Storia
    Storie e Personaggi
    Album fotografico
    Le Frazioni
    Castello Piccolomini
    Feste e sagre
    Sport e natura
    Mappa dei servizi

Comune di Balsorano


Piazza T. Baldassarre, 13
67052 Balsorano (AQ)
Tel. 0863 - 950343
P.Iva: 00211900667

email
info@comune.balsorano.aq.it

P.E.C.
info@pec.comune.balsorano.aq.it


Notizie
Icona Notizie28 febbraio 2015

I fratelli Mario e Bruno Durante

 
I fratelli Mario, Bruno e Faustino Durante nacquero a Balsorano, rispettivamente il 14 giugno 1918, il 14 settembre 1920 e l’8 giugno 1923 ed erano figli di Antonio e Violetta De Blasis, entrambi maestri di scuola elementare,il padre era un ispettore scolastico antifascista che durante il regime era stato costretto a lasciare il suo incarico e l’Abruzzo e a trasferirsi a Roma dove, dopo la Liberazione, avrebbe organizzato il Sindacato della scuola elementare.

Nella Capitale, Antonio Durante aveva cresciuto i suoi tre figli negli ideali di libertà e con essi, dopo l’armistizio, aveva partecipato alla guerra di liberazione. Mario e Bruno, (così come il più giovane Faustino), divennero attivi organizzatori del movimento partigiano nella Marsica.
Era il maggio del 1944 quando due tedeschi, accompagnati da una spia italiana, arrivarono a Meta di Civitella Roveto in cerca di Fausto Durante, il giovane era impegnato attivamente nella Resistenza. La sua famiglia, per proteggerlo, lo nascose e, al suo posto, si presentarono davanti ai nazisti i fratelli maggiori,  Mario e Bruno. I due, anche loro partigiani, negarono l’esistenza del terzo fratello, vennero catturati  il 1° maggio 1944 dalle SS tedesche a Meta di Civitella Roveto (AQ), e trasportati a Tagliacozzo. Imprigionati in un vecchio casolare subirono indicibili torture, ma continuarono a proteggere Faustino e a tacere sull’accoglienza offerta agli alleati nel piccolo borgo di Meta.Faustino Durante, morto nel 1985, si salvò grazie al sacrificio dei fratelli diventando, col tempo, un brillante anatomopatologo, sue le autopsie su Pasolini, Pinelli, Panagulis. Mario e Bruno, invece, alle rispettive età di 26 e 24 anni, persero la vita per mano dei tedeschi. I loro corpi furono gettati in una fossa nei pressi della Madonna dell’Oriente e mai più ritrovati, nonostante le ricerche condotte da Ernesto Nassi che, nel 2005, ne ha scritto su Patria Indipendente.Sul luogo dove Mario e Bruno Durante furono, presumibilmente, eliminati dai tedeschi, il 24 maggio del 1955 è stata collocata una lapide in loro memoria.

Nel 2013  il presidente della repubblica: Giorgio Napolitano ha concesso ad entrambi la medaglia d’oro al merito civile. I due riconoscimenti sono stati assegnati al Comune di Balsorano perché è qui che nacquero i due eroi ,nel maggio del 2014 con una solenne cerimonia è stata posta ai piedi del monumento ai caduti nel parco della Rimembranza una lapide in loro onore e memoria.

 


Icona Allegato File allegato

« Torna all'elenco

Albo Pretorio Bandi e Concorsi Auto Certificazione Rassegna Stampa Mappa dei Servizi
Albo Pretorio
18/01/2019
Sentenza Giudice di Pace di Avezzano n. 419 del 09/10/2018 - Riconoscimento debito fuori bilancio ex art.194, comma 1, del D.lgs 267/2000
18/01/2019
Artt. 63 e 69 del D.Lgs. n. 267/2000. Contestazione causa di incompatibilitą del Sig. Giovanni Tuzi con il ruolo di consigliere comunale.
18/01/2019
Approvazione verbali seduta precedente
16/01/2019
Approvazione studio di fattibilitą tecnico-economica denominato "Progetto per la rigenerazione degli impianti sportivi" bando "Sport e periferie" 2018
16/01/2019
IMPEGNO DI SPESA PER RIPARAZIONE TETTO EDIFICIO SCOLASTICO ED ELIMINAZIONI INFILTRAZIONI D'ACQUA PALAZZINE.
16/01/2019
IMPEGNO DI SPESA PER MANUTENZIONE AUTOMEZZI COMUNALI.

  Servizi utili
    Associazioni
     Dove Mangiare
     Dove Dormire
     Da vedere
     Itinerari
     Divertimento
     Informazioni utili
     I Negozi del Comune

Link
Regione Abruzzo Provincia L?Aquila
Comunitą Montana Valle Roveto
Sponsor
Sponsor
Calcolo IMU - TASI
IMU 2014

IMU - TASI 2014

TASI 2014
Fatturazione PA
Dati Fatturazione Elettronica
S.I.T.
Sistema Informativo Territoriale SIT
SUAP
SUAP
Percorsi Virtuali
Percorso Virtuale convento s. francesco Balsorano
Bussola della trasparenza
Assunzioni in Abruzzo
Cambio Residenza in Tempo Reale



  Comune di Balsorano Piazza T. Baldassarre, 13 - 67052 Balsorano (AQ) - Tel. 0863-951215 - P.Iva: 00211900667
email: info@comune.balsorano.aq.it - P.E.C. info@pec.comune.balsorano.aq.it
Powered by ICT Global Service srl
Sei il visitatore n.: 1193480