Home page del comune di Balsorano
Home Notizie Ricerca URP Privacy Note legali Meteo Contatti
 
L'amministrazione
    Il sindaco
    La Giunta
    Il consiglio
    Segretario generale
    Statuto e Regolamenti
    Nuove linee programmatiche
    Protocollo
    Servizi demografici
    Ufficio Tecnico
    :: Urbanistica
    Avvisi
    Permesso di C. - D.I.A. - S.C.I.A.
    Polizia Municipale
    Ragioneria
    Tributi
Il comune informa
    Albo Pretorio
    Albo Pretorio CUC
    Albo Servizi Demografici
    Albo Pretorio Storico
    Avvisi
    Incarichi di consulenza e collaborazione
    Monitoraggio della contrattazione integrativa
    Rassegna stampa
    Documenti
    Progetto_Prusst
    Servizio Idrico CAM spa
    Autocertificazioni
    Calcola il codice fiscale
Amministrazione trasparente
    Disposizioni generali
    Organizzazione
    Consulenti e collaboratori
    Personale
    Bandi di concorso
    Performance
    Enti controllati
    attivitÓ e procedimenti
    Provvedimenti
    Bandi di gara e contratti
    Sovvenzioni, contributi, sussidi, vantaggi economici
    Bilanci
    Beni immobili e gestione patrimonio
    Controlli e rilievi sull'amministrazione
    Servizi erogati
    Pagamenti dell'amministrazione
    Opere pubbliche
    Pianificazione e governo del territorio
    Informazioni ambientali
    Strutture sanitarie private accreditate
    Interventi straordinari e di emergenza
    Altri contenuti
La cittÓ
    La Storia
    Storie e Personaggi
    Album fotografico
    Le Frazioni
    Castello Piccolomini
    Feste e sagre
    Sport e natura
    Mappa dei servizi

Comune di Balsorano


Piazza T. Baldassarre, 13
67052 Balsorano (AQ)
Tel. 0863 - 950343
P.Iva: 00211900667

email
info@comune.balsorano.aq.it

P.E.C.
info@pec.comune.balsorano.aq.it


Urbanistica
Referente


Arch. J. Luigi E. Tuzi
Telefono: 0863/950742 int. 13

e-mail: urbanistica@comune.balsorano.aq.it 

e-mail: l.tuzi@pec.comune.balsorano.aq.it 

Dichiarazione ex art. 14 D.Lgs. 33/2013:

                                                                   - (file .pdf firmato digitalmente)

 ------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

per le PRATICHE DI EDILIZIA PRIVATA

(CIL - CILA - SCIA - DIA - PERMESSI DI COSTRUIRE

CONDONO  EDLIZIZIO - ABUSIVISMO EDILIZIO - AGIBILITA’): 

ARCH. J. LUIGI E. TUZI

Ufficio di riferimento presso il Comune di Balsorano:

UFFICIO TECNICO SERVIZIO URBANISTICA

telefono: 0863 950742 (interno 13)   

 e-mail: l.tuzi@pec.comune.balsorano.aq.it 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------        

...Il "Catello Piccolomini" ...un importante complesso monumentale che domina la Valle Roveto dal promontorio della parte più antica del nostro Paese,  ristrutturato ed ampliato intorno all’anno 1460 sulle fondamenta di un’altra antica fortezza da Antonio Piccolomini, nipote di Papa Pio II (già nel 1200 il castello guelfo apparteneva a vassalli della Corona di Napoli).   E’ poi passato nelle mani della signoria feudale del Barone Testa discendente dei Piccolomini e successivamente acquisito dal Conte Carlo Le Febvre.  Nel 1930 è stato rilevato prima dai "Zanelli" e poi dai "Fiastri" e poi, attraverso una enfiteusi perpetua nel 1975 è passato alla Soc. IASM S.r.l. di Avezzano.  Spesso utilizzato come location di film italiani, specialmente negli anni sessanta e settanta.   Con la nascita della baronia di Balsorano, i Piccolomini nella seconda metà del ’400, trasformarono il castello medievale in una rocca rinascimentale con l’innalzamento dei 5 bastioni cilindrici angolari e con un notevole ispessimento della murature. Oggi si presenta con una forma pentagonale-irregolare con agli angoli le 5 maestose torri circolari mentre la più antica torre interna a pianta quadrangolare è crollata a seguito del terremoto del 13 gennaio del 1915.  E’ stato dichiarato di notevole interesse pubblico ai sensi della legge 20.6.1909 n. 364 dal Ministero dell’Istruzione Pubblica...

 ------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

ACCESSO AL  Sistema Informativo Territoriale  SIT

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


Servizi al cittadino

P.R.G.

                                                   1) Norme Tecniche di Attuazione

                                                   2) Regolamento edilizio

                                                        3)  TAVOLA PRG ( ___________ )     (in rielaborazione)

 


 

RELAZIONE PAESAGGISTICA SEMPLIFICATA

                                                   1) Schema 

                                                    2) PRECISAZIONI: relazione paesaggistica semplificata 

 AUTORIZZAZIONE PAESAGGISTICA: REGOLAMENTO SEMPLIFICAZIONE (D.P.R. 13.02.2017, n. 31)   (SCHEMA RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE CON PROC. SEMPLIFICATO)


 

ONERI CONCESSORI

                                                  1) Convenzione tipo ex. art. 7-8 L.10/1977      - schema

                                                  2) Urbanizzazione primaria: opere a scomputo: - procedura

                                                                                    - atto unilaterale d’obbligo (schema B)

                                                                                    - allegati                             (allegato A)

 


 DISPOSIZIONI PER LE RICHIESTE DI EDILIZIA PRIVATA:    

1)  PSAI  - (RISCHIO IDROGEOLOGICO): 

I NUOVI PROGETTI CHE PREVEDONO AMPLIAMENTO DI SUPERFICIE E/O VOLUME DEVONO CONTENERE AL LORO INTERNO LA SOVRAPPOSIZIONE DELL’INTERVENTO PREVISTO IN PROGETTO CON LA TAVOLA DEL "PSAI" (RISCHIO IDROGEOLOGICO) REDATTA ALL’AUTORITA’ DI BACINO (le zone RPa ed APa seguono le prescrizioni previste dalla stessa Autorità di Bacino per le zone R4).

2) MODIFICHE A CARATTERE STRUTTURALE SU EDIFICI ESISTENTI:

- QUALSIASI INTERVENTO DI CARATTERE STRUTTURALE, SU EDIFICI ESISTENTI, DEVE ESSERE REALIZZATO SEGUENDO LE PROCEDURE PREVISTE DALLE NORME TECNICHE PER LE COSTRUZIONI IN ZONA SISMICA DI PRIMA CATEGORIA.

- ANCHE LE SEMPLICI APERTURE DI FINESTRE E PORTE E LA MODIFICA DI QUELLE ESISTENTI E GLI SPOSTAMENTI DI TRAMEZZI INTERNI O MODIFICA DEI TRAMEZZI INTERNI ESISTENTI DEVONO ESSERE REALIZZATI SEGUENDO LE PROCEDURE PREVISTE DALLE NORME TECNICHE PER LE COSTRUZIONI IN ZONA SISMICA DI PRIMA CATEGORIA.

3) SUAP e SUE:

- LE RICHIESTE E LE COMUNICAZIONI DI EDILIZIA PRIVATA (CILA- SCIA - DIA - PdC), a far data dal 01.01.2017 SARANNO ACCETTATE DALL’UFFICIO URBANISTICA COMUNALE, SOLTANTO SE INOLTRATE TRAMITE LO SPORTELLO SUAP, ATTUALMENTE GIA’ OPERATIVO PER IL COMUNE DI BALSORANO.

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Modulistica per: Permesso di Costruire - SCIA - DIA - CIL - CILA              

                               PRECISAZIONI: (numero di copie degli elaborati da presentare) 

                               MODELLI:          (accordo unificato) (2017)

                                                           1) (PDC)                                     (PDC modulo editabile)

                                                           2) (SCIA Regione Abruzzo)        (SCIA  modulo editabile)

                                                           3) (CIL)                                       (CIL pdf)             (CIL rtf)

                                                           4) (CILA)                                    (CILA pdf)           (CILA rtf)

                                                           5) (DIA)                                      (DIA  modulo editabile)

                                                     


 

 MODULISTICA RIFIUTI

    1) MODULO RIFIUTI: PDC - DIA - SCIA - EDILIZIA LIBERA    (modulo da C e D)

    2) MODULO RIFIUTI: TERRE E ROCCE DA SCAVO               (modulo ARTA ABRUZZO)

 


 

ISTAT

Il documento deve essere allegato  alle seguenti istanze e comunicazioni:     P. d. C. -   DIA  -  SCIA   

SOLO SE GLI INTERVENTI PREVEDONO AUMENTO DI VOLUME O AUMENTO DI SUPERFICIE             

                                                                                          1)  modello NUOVO fabbricato residenziale  

                                                                                          2)  modello NUOVO fabbricato NON  residenziale  

 


 

 AFFIDAMENTI IN ECONOMIA ANNO 2013 (apri)

 


 

 TETTOIE APERTE SU TRE LATI (comunicazione) In rielaborazione

 


 

CONDONO EDILIZIO:

                  direttiva 1/2014

                  L. R.  10.01.2013 N. 2 - DEFINIZIONE DOMANDE PRESENTATE:                                   ( Avviso )

                  ------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

                  MODULISTICA

                                                                                                        in pdf:  (PARTE 1) - (PARTE 2)  - (PARTE 3)

                                                                                 versione editabile       (PARTE 1) - (PARTE 2)  - (PARTE 3)

                  -----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

                  - NON PERENTORIETA’                                                                              (INDIRIZZI OPERATIVI)

                  -  SPECIFICHE PER - CALCOLO COSTO DI COSTRUZIONE                                                (vedi)

 


 

 CERTIFICATI DI DESTINAZIONE URBANISTICA                            (MODULO DOMANDA

 


 

 

 CERTIFICATI DI AGIBILITA’

 DOCUMENTAZIONE DA ALLEGARE ALLA DOMANDA:

 -  dichiarazione di conformità della ditta istallatrice x:

                                                                                                    - IMPIANTI ELETTRICO

                                                                                                    - TERMICO

                                                                                                    -  TERMO-IDRAULICO

   -  certificato di idoneità statica    o      certificato di collaudo per opere in cemento armato  

-   visura catastale o richiesta di iscrizione in catasto

-   dichiarazione del tecnico di rispondenza delle opere al progetto approvato oppure dichiarazione

     degli estremi autorizzativi dell’immobile se realizzato in epoche precedenti

-    dichiarazione di fine lavori se si è ancora nell’arco temporale di validità del titolo edilizio

-   dichiarazione circa la prosciugatura dei muri   e della salubrità degli ambienti   

- dichiarazione riguardo al superamento delle barriere rchitettoniche

- versamento della somma di € 15,50 sul c.c.p. intestato alla Tesoreria del Comune di Balsorano

   causale: rilascio certificato di agibilità

- dichiarazione che l’immobile è allacciato alle reti idriche, fognante ed elettrica;

- dichiarazione del tecnico che l’immobile rispetta le condizioni di sicurezza, salubrità, risparmio 

   energetico e di igiene, valutate secondo le normative vigenti

- parere sanitario se l’immobile è destinato ad attività di carattere commerciale o per la

   somministraione di alimenti e bevande

- eventuali ulteriori certificati (VV.FF. - impianti particolari ecc.) se richiesto.

       


                                                                                     

 

 REGOLAMENTO IMPIANTI DI TELEFONIA MOBILE                      (Del C.C. n. 7/2015)

           


 

  REGOLAMENTO MONETIZZAZIONE TOTALE O PARZIALE

                                AREE A STANDARD URBANISTICO               (Del C.C. n. 6/2015)

           


                                                 

ZONE AGRICOLE: RECEPIMENTO ART. 71 L.R. 18/’83

                                 INTEGRATA DA L.R. 03.03.1999 N. 12            (Del C.C. n. 2/2016)

           


                                         PERGOTENDE: DISCIPLINA                          (Del C.C. n. 24/2016)   

                                                                                                                                                     (Del C.C. n. 29/2016)   

 


 

 

 


Orari del Comune

Cosa pu˛ fare

L’ufficio Urbanistica

  • attua la pianificazione urbana del territorio comunale,
  • fissa le direttive generali per l’assetto e l’ordinato sviluppo urbanistico della città,
  • detta le prescrizioni ed i vincoli per l’attività urbanistica ed edilizia. Il P.R.G.

è lo strumento principale che disciplina in quale modo sia possibile operare le trasformazioni del tessuto edilizio ed urbanistico del territorio comunale.



Albo Pretorio Bandi e Concorsi Auto Certificazione Rassegna Stampa Mappa dei Servizi
Albo Pretorio
15/09/2017
Chiusura al transito ed alla sosta di via Cisterna
15/09/2017
Chiusura al transito ed alla sosta tratto via Case Marconi
15/09/2017
Approvazione schema di convenzione PSR 2014 2020 Misura 08 sottomisura 8 5
15/09/2017
Approvazione verbali seduta precedente
15/09/2017
Spese di gestione, smaltimento, servizio di raccolta, nolo contenitori e ripristino cassonetti R. S. U. Liquidazione SEGEN S.p.A. periodo Gennaio 2017. Costo smaltimento.
15/09/2017
Spese di gestione, smaltimento, servizio di raccolta, nolo contenitori e ripristino cassonetti R. S. U. Liquidazione Segen S.p.A. periodo Gennaio 2017. Servizio di raccolta domiciliare.

  Servizi utili
    Associazioni
     Dove Mangiare
     Dove Dormire
     Da vedere
     Itinerari
     Divertimento
     Informazioni utili
     I Negozi del Comune

Link
Regione Abruzzo Provincia L?Aquila
ComunitÓ Montana Valle Roveto
Sponsor
Sponsor
Calcolo IMU - TASI
IMU 2014

IMU - TASI 2014

TASI 2014
Fatturazione PA
Dati Fatturazione Elettronica
S.I.T.
Sistema Informativo Territoriale SIT
SUAP
SUAP
Percorsi Virtuali
Percorso Virtuale convento s. francesco Balsorano
Bussola della trasparenza
Assunzioni in Abruzzo
Cambio Residenza in Tempo Reale



  Comune di Balsorano Piazza T. Baldassarre, 13 - 67052 Balsorano (AQ) - Tel. 0863-951215 - P.Iva: 00211900667
email: info@comune.balsorano.aq.it - P.E.C. info@pec.comune.balsorano.aq.it
Powered by ICT Global Service srl
Sei il visitatore n.: 892528